2099

Home Libri XIX Trofeo RiLL: risultati (e nuova antologia)
28
Oct

XIX Trofeo RiLL: risultati (e nuova antologia)

Venerdi´ 1 novembre, dalle 18.00, si svolgera´ la cerimonia di premiazione del XIX Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico, uno dei maggiori concorsi letterari italiani dedicati alle storie brevi di genere fantastico (fantasy, fantascienza, horror e tutto quel che e´ al di la´ del reale). A ospitare la cerimonia sara´ il festival internazionale Lucca Comics & Games (Sala Incontri "Giovanni Ingellis" di Lucca Games), che patrocina l´iniziativa.

Durante la cerimonia sara´ inoltre presentata l´antologia "Perche´ nulla vada perduto e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni", nuova uscita della collana "Mondi Incantati", che dal 2003 propone annualmente i migliori racconti del Trofeo RiLL e di SFIDA (altro concorso bandito dall´associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare). Il volume ospita quest´anno una sezione speciale dedicata ad alcuni dei piu´ importanti premi letterari europei, e ai loro racconti vincitori: il premio Nova (Finlandia), il Prix Masterton (Francia), l´Aeon Award Contest (Irlanda) e il James White Award (Regno Unito). "Perche´ nulla vada perduto e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni" e´ un viaggio in tredici racconti nell´immaginario fantastico di autori italiani e stranieri: un libro UNICO nel panorama editoriale europeo.

Aprono l´antologia proprio i quattro racconti premiati al XIX Trofeo RiLL, scelti da una giuria di scrittori, giornalisti, professori universitari e autori di giochi:

Vincitore del XIX Trofeo RiLL:
"Perche´ nulla vada perduto", di Davide Camparsi (Verona)
Un racconto potente e visionario. Una storia di rinascita personale che diventa, sorprendentemente, epopea fantascientifica.


Secondo Classificato:
"Il Tanatofono", di Davide Carnevale (Fondi - Latina)
Un racconto di fantascienza che riesce a trattare con intelligenza argomenti difficili: la morte, l'identita´, la tecnologia (e il modo in cui quest´ultima entra in ogni spazio dell'esistenza).

Terzo Classificato:
"Parole Proibite", di Luigi Rinaldi (Nettuno - Roma)
Un ottimo racconto di storia alternativa, strettamente legato al passato del nostro paese, e con un finale tanto inatteso quanto ispirato.

Quarto Classificato:
"I silvani non dimenticano", di Luigi Musolino (Osasco - Torino)
Un horror dei nostri giorni, che mischia temi classici (l´ingratitudine punita, le colpe dei padri, la vendetta ineludibile) con il "sapore" delle favole alpine.


Al XIX Trofeo RiLL hanno partecipato 260 racconti, scritti da autori residenti soprattutto in Italia, ma anche in Australia, Germania, Repubblica di San Marino, Spagna, Svizzera e Stati Uniti. "Perche´ nulla vada perduto e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni" e´ un´antologia curata da RiLL e pubblicata da Wild Boar. La copertina e´ dell´illustratrice Valeria De Caterini.


Si allega in attach un piu´ dettagliato comunicato stampa relativo alla cerimonia di premiazione, la cartella stampa dell´antologia "Perche´ nulla vada perduto e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni" e l´immagine di copertina del volume. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito di RiLL (http://www.rill.it) Lo stand RiLL a Lucca Games (padiglioni di viale Carducci) e´ il numero A809.


Cordialmente,
Alberto Panicucci
RiLL - Riflessi di Luce Lunare
www.rill.it


Share

blog comments powered by Disqus
Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Ottobre 2013 11:15  

Seguici su


Facebook