2099

Home Libri Premio Nazionale di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne

Premio Nazionale di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne

A marzo, a Bari, la prima edizione del "Premio di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne", organizzato dalla "Associazione Culturale Giulio Verne".

La "Associazione Culturale Giulio Verne" è fiera di annunciare la prima edizione del "Premio di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne", prestigioso concorso letterario rivolto a tutti gli scrittori amanti della fantascienza. Unica nel suo genere, l'Associazione Culturale Giulio Verne, promotrice attiva nella divulgazione della cultura fantascientifica e scientifica, è sempre in prima linea nell'organizzare eventi che dimostrino gli stretti legami esistenti fra questi due generi. Il Premio di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne si pone lo scopo di diventare un punto di riferimento concreto per tutti gli scrittori di fantascienza, nazionali e non, che vorranno cimentarsi nello scrivere racconti avventurosi e fantasiosi capaci di catturare i lettori di oggi e ispirare gli scienziati di domani.

La premiazione avverrà presso lo Sheraton Nicolaus Hotel di Bari (Via Ciasca Cardinale Agostino, 27) nel marzo 2010, all'interno della manifestazione nazionale "LevanteCon -- la manifestazione italiana di Scienza e Fantascienza" organizzata dalla Associazione Culturale Giulio Verne in collaborazione con il "Parco Astronomico Sidereus" e il Club di Star Trek "USS Nautilus". I vincitori verranno premiati sul palco della manifestazione e avranno la possibilità di confrontarsi con il pubblico illustrando il proprio lavoro e rispondendo alle domande che verranno loro rivolte.

Importati i premi conferiti. Oltre a targhe, buste filateliche a tema spazio e libri di fantascienza, al primo classificato, in particolare, andrà un assegno di 500,00 (cinquecento/00) euro. In aggiunta alla premiazione dei primi tre classificati, inoltre, verrà anche assegnato il Premio Speciale "Fantascienza Spaziale: strani, nuovi mondi", un riconoscimento particolare conferito all'autore che si sarà distinto nello scrivere il miglior racconto che abbia come tema i viaggi nello spazio. Al vincitore del Premio Speciale andrà un prezioso cosmogramma (busta filatelica da collezione viaggiata nello spazio) ed un trofeo esclusivo realizzato appositamente per l'evento. Inoltre, i migliori racconti saranno pubblicati sul sito della Manifestazione levanteCon e sui siti associati.
Ad impreziosire ulteriormente il concorso, la Giuria del Premio si avvarrà della prestigiosa presenza del famoso scrittore di fantascienza Donato Altomare, autore di celebri libri come "Il dono di Svet" e "Vladimir Mei, libero agente".

"Con questo concorso" -- dichiara il Responsabile della Giuria -- "vogliamo creare un evento che diventi un vero proprio un punto di riferimento per gli scrittori di fantascienza di tutto il Paese, e non, per arricchire lo scenario culturale del Sud Italia, purtroppo spesso carente di tali eventi.".

"Con il Premio Speciale, inoltre" -- aggiunge lo scrittore molfettese Donato Altomare, componente della Giuria del Premio -- " si vuole spingere gli scrittori di fantascienza a tornare a scrivere racconti di fantascienza che abbiano come tema i viaggi nello spazio e l'analisi dell'uomo attraverso la metafora dell'alieno, andando oltre il genere catastrofico, per illustrare un futuro più positivo ed una tecnologia che sia d'ispirazione per i ricercatori del futuro.".

INFO
www.levantecon.it
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Share

blog comments powered by Disqus