2099

Home Fumetti
Fumetti

DF en Radio - 9x11 - Gomblotto! Giù le mani dai miei chusky!

Per gli italiani la Fujiko più famosa che ci sia è la femme fatale del gruppo di Lupin III, ma per i giapponesi ancor più famoso di Fujiko è il fumettista Fujiko Fujio, ovvero in realtà i due fumettisti Fujimoto e Abiko che hanno unito i loro cognomi e i loro talenti per realizzare alcuni fra i fumetti e cartoni animati più popolari in assoluto nella storia dell'intrattenimento giapponese, e fra questi il più celebre, il più celebrato, il più cerebrale, il più cerebroleso di tutti i loro progetti è il re dell'animazione giapponese: il gattone robot Doraemon! Quello azzurro senza orecchie tutto disegnato con linee tonde comprese le zampe, come il professor Onizuka sa bene. Doraemon è una delle icone più universalmente note del Giappone nel mondo, tipo il monte Fuji e le geisha, quindi i dieffini non potevano non dedicare a Nobita & company un intero episodio pieno zeppo di allitterazioni, paradossi temporali, bambini sdentati, madri sanguinarie e persino Fabrizio Frizzi. Doraemon svolge da decenni sui suoi spettatori un evidente scopo didattico, insegnando a comportarsi bene e prendersi le proprie responsabilità, quindi per favore ascolta l'episodio scofanandoti una confezione di dorayaki coi fagioli dolci e non di patate dolci, che fanno fare le puzzette, cortesemente.

Scarica gratuitamente il nuovo episodio del celeberrimo podcast DFenRADIO dal sito dell'Associazione Culturale Radio Incredibile oppure abbonati direttamente da ITunes

Share
Leggi tutto...
 

CORSO DI FUMETTO CON DIMENSIONE… FUMETTO

Arriva l’estate, la scuola termina e… i ragazzi non fanno che ciondolare con gelati gocciolanti sul mento o con lo smartphone attaccato al naso, per la disperazione dei genitori… Dimensione Fumetto e la storica mediapartner Radio Incredibile, hanno la soluzione! Dalla metà di giugno partiranno due Corsi di Fumetto paralleli, sponsorizzati da Fondazione Carisap per la città di Grottammare (per chi passa le vacanze sulla spiaggia) e dalla Regione Marche per Ascoli Piceno (per chi rimane in città).

I corsi sono totalmente gratuiti e aperti a qualsiasi fascia di età, i partecipanti potranno cimentarsi nel disegno base, sfondi, impostazione tavole, inchiostrazione, sceneggiatura, storyboard e realizzare un vero fumetto o opera di illustrazione sul tema della comunicazione tra i giovani nel tempo in cui anche l’amicizia può dipendere da una app.

Share
Leggi tutto...
 

DF en Radio - 9x10 - Di violenti yak ed altre amenità

Se c'è un nome che più di altri può racchiudere in sé la poetica stessa del fumetto giapponese, quel nome è Go Nagai. Secondo solo a Tezuka in quanto a fama e prolificità, a differenza di quest'ultimo Nagai non ha spaziato fra decine di generi bensì ha concentrato i suoi sforzi su tre argomenti principali portati allo stato dell'arte: sesso, violenza e robot! I dieffini, che manco a dirlo sono fan di Nagai, hanno già parlato dei robot (qui e qui), quindi stavolta si concentrano sugli altri due aspetti: quello dell'erotismo, spesso visto in chiave ironica e dissacratoria come nel cult Cutie Honey, e quello della violenza, che *SPOILER* affonda le sue radici in quello lì, come si chiama, ah sì Dante Alighieri, reinterpretato attraverso un linguaggio crudo e uno stile di disegno «espressionista e malato» (cit. il libro di storia dell'arte delle superiori su Munch). Segui quindi i dieffini nel loro viaggio di virtute e canoscenza su Go, che non vuol dire né "vai" né "cinque", ma è un comunissimo nome maschile giapponese e vuol dire "prode", il Prode Nagai! Visto quante ne scopri con questo podcast? Clicca! Sorpresona finale: la misteriosa Princess Rose, boh.

Scarica gratuitamente il nuovo episodio del celeberrimo podcast DFenRADIO dal sito dell'Associazione Culturale Radio Incredibile oppure abbonati direttamente da ITunes

Share
Leggi tutto...
 

DF en Radio - 9xS02 - Famme Goku!

I dieffini sono api laboriose: un evento via l'altro, si lavora a ritmo serrato e tutti i mesi c'è qualcosa di entusiasmante da fare nella ridente città di Ascoli Piceno. Ma non solo! Stavolta è in programma una trasferta di pochi chilometri verso la ridente città di Teramo, perché il territorio è il territorio ed essendo territorio va valorizzato in toto come un unico territorio in modo da poter vivere il territorio. Giusto, come è stato annunciato alla conferenza Italian Heroes dalla gloria nazionale Carmine Di Giandomenico, artista per la Marvel e la Bonelli che è anche un personaggio più che attivo sul fronte della promozione locale. Pensare globalmente, agire localmente: yeah! Sali quindi coi dieffini sul pulmino di Scooby-Doo per raggiungere Teramo dove dall'8 all'11 maggio 2015 si svolgerà Teramo Heroes, che pur essendo all'edizione 0 è già straricca di conferenze, mostre, attività didattiche, musica, mercatini e quant'altro… d'altronde con un patron come Di Giandomenico non ci si poteva aspettare diversamente. Clicca subito, ascolta l'episodio e poi vinci il Super Enalotto (anche se non sai parlare inglese)!

Scarica gratuitamente il nuovo episodio del celeberrimo podcast DFenRADIO dal sito dell'Associazione Culturale Radio Incredibile oppure abbonati direttamente da ITunes

Share
Leggi tutto...
 

Tokusatsu! Da Megaloman ai Power Rangers!

L’appuntamento di Maggio di Dimensione Fumetto sarà particolarmente emozionante per tutti gli amanti dei gruppi mascherati che difendono i deboli in nome della giustizia! Sì, Carnevale è passato, stiamo parlando dei Tokusatsu!

Sabato 23 maggio al Centro Giovanile L’Impronta in piazza Bonfine, Ascoli Piceno, alle ore 17.30 i ragazzi di DF ospiteranno Simone Cirimbilla, del gruppo Italian Sentai Subranger di Roma, e Valerio Carradori, video maker, che ci parleranno di come il Tokusatsu, da genere prettamente nipponico, si sia trasformato nel tempo in un successo mondiale, che continua ad ispirare le produzioni televisive e cinematografiche e catalizza l’attenzione di numerosi appassionati.

Per i meno esperti della cultura dell’intrattenimento giapponese, spieghiamo che i Tokusatsu (parola che significa “effetti speciali”) sono quei film e soprattutto quelle serie tv che uniscono l’azione al fantasy o all’horror, e di cui fa parte, un esempio per tutti, la fortunata serie di Godzilla. Altri figli conosciuti e amati del genere sono le serie arrivate anche in Italia che hanno appassionato diverse generazioni. Tutto ha avuto inizio da noi con Megaloman (ma come non citare anche Ultraman) e si è evoluto con i Power Rangers, disperazione e diletto degli attuali trentenni.

Non importa se sei rosso, blu, rosa o giallo, ti aspettiamo sabato 23 maggio: a fine conferenza verranno proiettati gli episodi delle serie inedite  Kaizoku Sentai Gokaiger e Kamen Rider Gaim, grazie agli sponsor B&B L’Arengo e Fumetteria Matrix!

Share
 


Pagina 3 di 23