2099

Home Fumetti
Fumetti

DF en Radio - 7x10 - Due note, un jingle e un pentagramma

Akemi Takada è un'illustratrice ha lavorato tantissimo negli anni '80 e ormai giustamente vive negli allori che s'è conquistata disegnando tanti cartoni animati fra cui i tre cult totali Lamù, È quasi magia Johnny e L'incantevole Creamy… che quest'anno festeggia il suo 30ennale dalla prima trasmissione originale giapponese! No, davvero, è una serie troppo bella, i dieffini non possono restarsene sotto le palme da cocco a sorseggiare cocktail analcolici, devono intervenire: e infatti ecco qui una puntata tutta dedicata al mito delle maghette, la regina delle maghette, la maghetta delle maghette che dal primo luglio 1983 al primo luglio 2013 ha conosciuto sempre e solo un successo fedele e immutato (tutto grazie a Posi e Nega, ovvio). Non puoi perdere quest'occasione più unica che rara di festeggiare: recita la formula magica «Pampulu pimpulu parimpampù!» e poi clicca subito qui sotto per ascoltare questo devoto ex-voto alla dolce Yu e alla spocchiosa Creamy!

Scarica il nuovo episodio del celeberrimo podcast DFenRADIO dal sito dell'Associazione Culturale Radio Incredibile oppure abbonati direttamente da ITunes

Share
Leggi tutto...
 

Df en Radio - 7x09 - Potere del dato oggettivo, vieni a me!

Nella quinta stagione di Happy Days c'è un episodio entrato nella storia della televisione: Fonzie si mette in costume da bagno e decide di saltare con gli sci d'acqua sopra ad uno squalo per nessuna ragione logica apparente. È evidentemente l'inizio della fine, ma ancor di più è un episodio che segna un salto di qualità all'interno della serie. Certo che ce ne stanno di serie che saltano, eh: se è vero come è vero che la parola "evoluzione" non vuol dire "migliorare", ma "cambiare", allora è pieno di opere che evolvono, indipendentemente dal fatto che migliorino o peggiorino. Instillato in loro il dubbio da un solerte ascoltatore, i dieffini sono quindi tornati con un intenso episodione per diramare la matassa di tutti quei fumetti, cartoni animati, telefilm, film, libri, videogiochi e chi più ne ha più ne metta che non se sono stati con le mani in mano, ma si sono modificati in corso d'opera. Clicca subito qui, allora, prima che anche il link cambi!

Share
Leggi tutto...
 

TOPOLINO: il settimanale Disney taglia il traguardo del NUMERO 3000

Il settimanale Topolino taglia l’invidiabile traguardo dei 3000 numeri e festeggia con un’edizione da collezione, in edicola dal 22 maggio. Un numero doppio, dalla foliazione extra, con una copertina ricca di effetti speciali disegnata da Andrea Freccero e ben 14 storie dei più popolari disegnatori e sceneggiatori Disney, da Giorgio Cavazzano a Silvia Ziche, da Tito Faraci a Francesco Artibani, fino a Claudio Sciarrone e Corrado Mastantuono, solo per citarne alcuni.

Il numero 3000 è dedicato a tutti i personaggi della banda Disney - un patrimonio creativo assolutamente unico - che, con le loro avventure, da oltre 80 anni divertono adulti e bambini: veri e propri amici che si aggirano per Paperopoli, Topolinia e dintorni (per non parlare dei mondi paralleli!), esprimendosi attraverso nuvolette e onomatopee che in poche lettere, a volte, dicono più di un romanzo. Sono loro, infatti, gli impareggiabili protagonisti delle 14 storie, legate fra loro dal comune denominatore del richiamo nel titolo o nella trama al “fatidico” 3000, che fanno parte del Topolino celebrativo.

Proprio dal sito www.topolino.it parte la “grande caccia alla tavola scomparsa”: una vera e propria caccia al tesoro sul web in sei tappe, per permettere ai lettori di recuperare la pagina del numero 3000 dedicata a DoubleDuck misteriosamente scomparsa e completare così il proprio Topolino 3000 da collezione.

Share
 

Df en Radio 7x06c - Per intanto il mio onomastico - Parte 3

Quindi ora sappiamo che se vuoi guardarti un film straniero è meglio che t'impari direttamente la lingua perché fra adattamenti inventati, ruffiani, bilanciati, estremi, traduzioni, tradimenti, adattamenti, doppiaggi e chi più ne ha più ne metta, qua non ci si raccapezza più niente. Consideriamo poi che ci sono pure degli agenti esterni che influenzano un adattamento, tipo il famigerato XXXXX 'ché è meglio non farli arrabbiare sennò ti fanno causa e poi devi cambiare le trame ai cartoni dei prossimi 20 anni. Insomma, la vita del nerd è dura e temprante: rilassati almeno ascoltando i dieffini che sono addentro all'argomento e come te le spiegano loro certe cose, nessuno (ringraziando il cielo). Dai, clicca prima di addormentarti

Scarica il nuovo episodio del celeberrimo podcast DFenRADIO dal sito dell'Associazione Culturale Radio Incredibile oppure abbonati direttamente da ITunes

Share
Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile 2013 11:23 Leggi tutto...
 

TOPOLINO rende omaggio al Commissario MONTALBANO con TOPALBANO

Il settimanale Topolino rende omaggio al popolare commissario Salvo Montalbano con la storia Topolino e la promessa del gatto, pubblicata sul numero in edicola il 10 aprile.

Disegnata da Giorgio Cavazzano su soggetto e sceneggiatura di Francesco Artibani, la storia, alla realizzazione della quale ha collaborato Andrea Camilleri, vede Topolino e Minni in vacanza in Sicilia; l’imprevisto, però, è in agguato e Minni viene rapita. Per ritrovarla, a Topolino non resta che collaborare con il commissario Topalbano e trasferirsi momentaneamente a Vigatta.

Il poliziotto e il detective a tempo perso si trovano così a condurre insieme le indagini, ognuno a modo proprio, coadiuvati dai fidati collaboratori di Topalbano: da Giuseppe Strazio a Quaquarella, fino a Ninì Cardillo. Ambientato fra la Valle dei Templi e Punta Secca (dove è la casa di Montalbano), l’episodio mette a confronto due personaggi mitici, che hanno in comune non solo l’intuito e l’integrità morale, ma anche… una fidanzata eterna!

Grazie a Topalbano, Topolino impara pian piano il vigattese e ad apprezzare la pasta con le sarde e l’ospitalità del signor Patò, il proprietario della pensione di Vigatta dove alloggia il nostro eroe e che ha una fisionomia molto simile a quella di Andrea Camilleri.

Fra inseguimenti, “passiate a ripa di mare” e colpi di scena, riusciranno Topalbano e Topolino a ritrovare Minni e a risolvere il mistero della sua scomparsa?

Share
 


Pagina 9 di 23