2099

Home Cinema
Cinema

Le Notti dei Super Robot

Koch Media e Yamato Video sono liete di svelare la grande sorpresa che hanno in serbo per tutti gli appassionati di animazione e  fantascienza, per tutti coloro che sono cresciuti al grido di “alabarda spaziale” o sognando di poter diventare, un giorno, piloti di uno dei super robot giganti preferiti. A novembre arriveranno al cinema, infatti, Le Notti dei Super Robot, due appuntamenti da non perdere che faranno la felicità dei fan di vecchia data e delle nuove generazioni di aspiranti eroi!

Le Notti dei Super Robot racchiudono due uscite-evento che riportano sul grande schermo, in versione ridoppiata e totalmente rimasterizzata in HD, i film d’animazione nati dal genio creativo di Go Nagai, il fumettista e scrittore che, con le sue opere e i suoi personaggi, ha segnato la storia moderna del fumetto giapponese.

Share
Leggi tutto...
 

KINGSMAN: SECRET SERVICE - nuovo trailer italiano

Il 25 febbraio arriverà in Italia, distribuito dalla Twentieth Century Fox, KINGSMAN: SECRET SERVICE, il nuovo film scritto, diretto e prodotto da Matthew Vaughn, con Colin Firth, Michael Caine e Samuel L. Jackson.

La pellicola è l'adattamento cinematografico della miniserie a fumetti The Secret Service, realizzata da Mark Millar, insieme al regista Matthew Vaughn, e disegnata da Dave Gibbons.

Share
 

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - parte 1 Trailer Italiano Ufficiale

Il fenomeno mondiale di Hunger Games torna ad illuminare l'oscurità con Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1. Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) si trova ora nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre.
Sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore) e i consigli dei suoi fidati amici, Katniss spiega le sue ali in una battaglia per salvare Peeta (Josh Hutcherson) e un intero Paese incoraggiato dalla sua forza.
Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1, è diretto da Francis Lawrence per la sceneggiatura di Danny Strong e Peter Craig, e prodotto dalla Color Force di Nina Jacobson con il produttore Jon Kilik.
Il libro da cui il film è tratto è il terzo della trilogia scritta da Suzanne Collins, stampata in più di 65 milioni di copie solo in U.S.



Share
Leggi tutto...
 

The Last Glow

Chi segue 2099.it da quando iniziò a muovere i primi passi nel web, sa bene che, sia pure con cadenza aperiodica, ci piace recensire film, libri e manifestazioni legate al mondo del fantastico.

Con Fabio Salvati abbiamo un legame particolare, in quanto fu il primo autore ad averci proposto di visionare e commentare, bontà sua, le sue opere.

Specializzato in cortometraggi fantascientifici nei quali la componente sociale ed economica si affianca sagacemente al filo conduttore avveniristico, portando lo spettatore ad un’attenta e profonda riflessione sull’oggi e i possibili scenari di un futuro fin troppo attuale, la nuova opera di Salvati, affiancato questa volta del regista e musicista Armando Basso, non sfugge alla regola di quello che definirei un impianto stilistico che definisce i lavori dell’autore in maniera inequivocabile.

Ci sono opere delle quali non è necessario conoscere lo sceneggiatore o il regista, perché l’impronta che lasciano all’interno dell’immagine rende lo spettatore, avvezzo o casuale, in grado di capire subito a chi va attribuita la scena che sta visionando. Con Salvati si ha la stessa, medesima, sensazione.

Descrivervi la trama di “The last glow”, che in poco più di 16 minuti, ci racconta una storia di un’attualità profonda in un ambiente che si dipana tra luoghi familiare ma allo stesso tempo profondamente alieni, sarebbe un vero delitto.

L’opera va visionata, assaporata, assorbita, se volete anche odiata per la franchezza con la quale ci racconta, tra le pieghe della fascinazione futura, quanto la nostra società odierna sia pervasa da un virus sociale molto più pericoloso di qualunque malattia pandemica.

Questo breve scritto vuole però essere anche una breve e modesta recensione e mi è d’obbligo raccontarvi almeno qualcosa.

Diciamo allora che il corto inizia con una scena per certi versi molto rassicurante con un ragazzino che gioca con un aquilone su una spiaggia seguito dallo sguardo attento ed amorevole di sua madre.

Share
Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Ottobre 2014 14:37 Leggi tutto...
 

Doraemon 3D - Trailer Ufficiale

Il simpatico e protettivo gatto robot, creato da Fujiko F. Fujio, che dal 1969 ad oggi diverte grandi e piccini con manga, serie, musical e video giochi e che in Italia rappresenta il cartone animato TV più seguito di sempre, approda per la prima volta sul grande schermo con una nuova avventura, in uno spettacolare 3D stereoscopico.

Protagonista è sempre Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra a indolente.

Per evitare che diventi un vero e proprio perdente, arriva in suo soccorso Doraemon, una sorta di “fratello maggiore” con il compito di aiutarlo a difendersi dai bulli Gian e Suneo e a diventare un ragazzino assennato e un adulto responsabile.

Per riuscire nell’intento, Doraemon utilizza una serie di incredibili e magici gadget, i “chiusky”, che in questa occasione condurranno il gatto azzurro e il piccolo Nobita nel futuro per provare a modificare una sorte che si preannuncia non proprio felice, soprattutto sul lato sentimentale…

Riuscirà Nobita a conquistare finalmente Shizuka, la dolce amica che ama da sempre e a non farsi più influenzare da Gian e Suneo?



Share
Leggi tutto...
 


Pagina 5 di 78