2099

XIV Trofeo RiLL: proroga al 30 aprile

Viste le richieste ricevute, sono spostati a mercoledi' 30 aprile 2008 i termini per partecipare al XIV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico.

Curato dall'associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare, attiva da quindici anni in ambito letterario e ludico, il Trofeo RiLL è un premio per racconti brevi di genere fantastico, inteso nel senso più ampio del termine (fantasy, fantascienza, horror e, più in generale, tutto quel che va "al di là" del reale e del verosimile).

Circa 200 i racconti partecipanti a ciascuna delle piu' recenti edizioni, scritti anche da italiani residenti all'estero (Australia, Belgio, Germania, Svizzera, USA...).

Nella giuria 2007, fra gli altri, gli scrittori Valerio Evangelisti, Giulio Leoni, Luca Di Fulvio, Sergio Valzania, Mariangela Cerrino,  Gordiano Lupi, Massimo Pietroselli, il ludologo e professore universitario Luca Giuliano e i giornalisti ed autori di giochi Andrea  Angiolino e Beniamino Sidoti.

A partire dal 2003, sono state realizzate cinque antologie di racconti "dal Trofeo RiLL e dintorni": "Mondi Incantati" (2003), "Ritorno a Mondi Incantati" (2004), "Viaggio a Mondi Incantati" (2005), "Sognando Mondi Incantati" (2006) e la piu' recente "Schegge di Mondi Incantati" (2007). I volumi ospitano al loro interno racconti premiati in diverse edizioni del Trofeo RiLL ed altri opera di scrittori membri della giuria. Le raccolte sono edite dalla Nexus di Viareggio, che ne cura la distribuzione in libreria, e patrocinati dal Comune di Lucca e dalla manifestazione internazionale Lucca Comics & Games, dove ogni anno si svolge la cerimonia conclusiva del Trofeo RiLL

Per maggiori informazioni sul concorso:
http://rill.it
http://www.rill.it/trofeo.php
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Alberto Panicucci
RiLL - Riflessi di Luce Lunare
Share
 

Batman "alcolico": un precedente

Nella bellissima graphic novel "Trinity", scritta e disegnata da un inspirato Matt Wagner e pubblicata in Italia qualche tempo fa dalla Play Press in 3 volumi, possiamo trovare un'altra chicca che riguarda il Cavaliere Oscuro.

Nel terzo episodio della saga, nelle pagine finali, assistiamo ad uno scontro che vede Batman, Wonder Woman e Superman opposti a Bizarro. Dopo essere stato pesantemente colpito Batman viene raggiunto da Wonder Woman che con un filo di apprensione si rivolge a lui gridando "Tutto bene, Barman?"

Un caffè al tavolo 8 e un cappuccino al 12, grazie Sorridente

Share
Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Aprile 2008 09:35
 

Batman e la Lega degli Alcolisti Anonimi

Se state leggendo "52" della DC Comics, ottima pubblicazione settimanale edita in Italia dalla Planeta DeAgostini, che ripercorre un anno perduto di storia dell'universo DC, saprete che in appendice a ciascun numero è pubblicata una breve storia che illustra le origini dei suoi più importanti personaggi.

Nel numero 46 l'eroe di turno era il Cavaliere Oscuro, Batman.

Nello specchietto riassuntivo "Poteri ed armi" possiamo leggere: "[...] La sua cintura nasconde un vasto arsenale di oggetti e armi, tra cui batarang, grappini e corde [...]"

Auguriamoci che il prossimo anno l'eroe mascherato divenga il nuovo testimonial di VinItaly e magari sia arruolato d'onore nel glorioso corpo degli Alpini.

Salute!

NB: è sicuramente vero che, nella terminologia marittima, grappino indica un'ancora o un amo, ma a parte il fatto che Batman non è un noto lupo di mare, il calambour ci sta tutto Occhiolino

Share
Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Aprile 2008 14:33
 


Pagina 384 di 387